Progetto "Cresco con lo sport"

PROGETTO "CRESCO CON LO SPORT  ANCHE SE NON SONO UN CAMPIONE

“Integralmente Sport-Cultura, motivare all’attività paralimpica” – L.R. n. 8/2015, art. 15, anno 2017

13 DICEMBRE 2017   “LE PARALIMPIADI DEL BASSOPIAVE”

Vedi le foto dell'evento»»

13 dicembre 2017… i protagonisti di questa mattinata speciale non si sono lasciati intimorire dal cielo grigio, dalla nebbia e dall’umidità… circa settecento persone tra bambini, ragazzi, adulti hanno dimostrato quanto la forza e la sinergia di tanti cuori uniti dallo stesso obiettivo possa davvero superare qualsiasi confine. Una lezione la nostra di stamattina, di vero spirito di cittadinanza aperta; una cittadinanza che ha unito quattro comuni e i tanti plessi di quattro istituti comprensivi. Abbiamo visto tante facce sorridenti, tante mani che si sono strette.. che hanno lavorato e collaborato alla riuscita di una manifestazione che si è rivelata una vera magia: Proloco , genitori, Croce Rossa, Protezione Civile, dirigenti scolastici, sindaci, vicesindaci e assessori dei comuni di Meolo, Noventa, Musile, Fossalta … di Piave… ovvio.

E poi i preziosi insegnanti che si sono fatti carico della gestione di 650 ragazzi. Che dire poi anche dei ragazzi “grandi” dell’IPSIA; non mancavano neppure ex alunni degli scorsi anni.

Collaborazione, passione, entusiasmo, condivisione, emozione … se ciascuno di questi sentimenti avesse improvvisamente preso forma e colore, Fossalta stamattina si sarebbe accesa di colorati e favolosi fuochi d'artificio.

E tutto nel nome di un messaggio forte a favore di tutte quelle persone che ogni giorno in tutte le parti del mondo, non si lasciano abbattere dalla disabilità e dalle debolezze ma combattono con forza anche attraverso lo sport.

...........................

Cresco con lo sportIl 13 dicembre e 16 dicembre si sono svolti  gli eventi conclusivi del progetto  “Integralmente Sport-Cultura, motivare all’attività paralimpica”  finanziato dalla Regione Veneto  - L.R. n. 8/2015, art. 15 –Anno 2017.

Il progetto è realizzato dall’I.C. E. Toti, capofila del partenariato, unitamente agli Istituti Comprensivi di Meolo e di Noventa di Piave, con la collaborazione dei diversi Comuni del territorio, di Associazioni sportive e di volontariato.

Il progetto ha previsto diverse attività: proposte sportive e culturali a favore degli alunni di tutti gli ordini di scuola dei tre Istituti Comprensivi (dall’Infanzia alla Secondaria di Primo Grado), effettuati con il coinvolgimento delle società sportive e di studenti di altri segmenti scolastici che hanno svolto il compito di tutor/allenatori dei più piccoli, nonché la realizzazione di una giornata sportiva indirizzata ad attività paralimpiche, in cui è possibile sperimentare situazioni motorie diverse e in diverse modalità di accessibilità per i partecipanti (circa 650 studenti), “Le paralimpiadi del Basso Piave” (13/12/2017) e di una giornata (16/12/2017) in cui è stata ospite la squadra PDM di Treviso.

Obiettivi del progetto far capire cosa significhi l’attività motoria anche in presenza di disabilità, vivendo al contempo concretamente e praticamente anche un momento di inclusione, nonchè porre le basi per la crescita di una mentalità di servizio verso i più piccoli e la scuola.

Referente del Progetto Prof.ssa Fregonese Loredana