:title:

Assumere quale riferimento costante la promozione continua e quotidiana delle competenze di cittadinanza attiva degli alunni, orientando in tal senso la didattica, costituisce già la prima scelta metodologica: significa orientare il percorso di apprendimento mantenendo lo sguardo alla centralità della persona che apprende, alle sue possibilità e potenzialità di apprendimento, alle sue aspettative e ai suoi personali obiettivi di riuscita, e su questo principio articolare ogni scelta successiva.

Il lavoro d'aula che tende allo sviluppo di competenze è sorretto da alcune fondamentali linee metodologiche che fungono da guida per le scelte da compiersi sul piano didattico e possono essere così riassunte:

- favorire la caratterizzazione del gruppo classe come comunità di discorso e di apprendimento nel contesto della quale ciascuno, all'interno di interazioni sociali tra persone con diversi gradi di competenza, matura le proprie dimensioni cognitive, linguistiche, sociali, emotive, contribuendo nel contempo alla co-costruzione di un sapere significativo e condiviso;

- partire dalle esperienze degli alunni, dalle conoscenze e dalle idee che essi possiedono;

- proporre sfide sapienti e situazioni-problema che sappiano interpretare e suscitare la motivazione ad apprendere;

- favorire un apprendimento esplorativo;

- prestare attenzione alle diverse modalità di apprendimento, favorendo la consapevolezza metacognitiva e il rispetto delle diversità individuali;

- esercitare, attraverso gli alfabeti di ciascuna disciplina, i differenti stili cognitivi, favorendo lo sviluppo del pensiero riflessivo e critico;

- sviluppare l'apprendimento cooperativo e collaborativo, dando importanza alla discussione, al confronto, alla ricerca comune;

- proporre esperienze laboratoriali, operative e progettuali non come mero esercizio del fare, ma come compiti autentici e di realtà.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.