:title:

Dirigente, Docenti, Genitori e Studenti

si impegnano a condividere una “alleanza educativa” ciascuno secondo i rispettivi ruoli e responsabilità.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO SI IMPEGNA A…

♣ Garantire e favorire l’attuazione dell’offerta formativa ponendo studenti, genitori, docenti e personale non docente nella condizione di esprimere al meglio il proprio ruolo

♣ Garantire ad ogni componente scolastica la possibilità di esprimere e valorizzare le proprie potenzialità

♣ Garantire e favorire il dialogo, la collaborazione ed il rispetto tra le diverse componenti della comunità scolastica.

 

I DOCENTI SI IMPEGNANO A…

♣ Essere puntuali alle lezioni, precisi nelle consegne di programmazioni, di verbali e negli adempimenti previsti dalla scuola

♣ Essere attenti alla sorveglianza degli studenti, nell’intervallo, in mensa e nel dopo mensa e di segnalare eventuali problemi al Dirigente Scolastico o a un suo Collaboratore

♣ Informare studenti e genitori del proprio intervento educativo e del livello di apprendimento degli studenti

♣ Informare gli alunni degli obiettivi educativi e didattici, dei tempi e delle modalità di attuazione

♣ Esplicitare i criteri e i risultati delle valutazioni relative alle verifiche scritte, orali e di laboratorio

♣ Effettuare almeno il numero minimo di verifiche previsto dal POF d’Istituto

♣ Correggere e consegnare i compiti entro 20 giorni circa e, comunque, prima della prova successiva

♣ Realizzare un clima scolastico positivo fondato sul dialogo e sul rispetto

♣ Favorire la capacità di iniziativa, di decisione e di assunzione di responsabilità; incoraggiare gli studenti ad apprezzare e valorizzare le differenze

♣ Lavorare in modo collegiale con i colleghi della stessa disciplina, con i colleghi dei consigli di classe e con l’intero corpo docente della scuola nelle riunioni del Collegio dei Docenti

♣ Pianificare il proprio lavoro, in modo da prevedere anche attività di recupero e sostegno il più possibile personalizzate

♣ Non usare mai in classe il cellulare

 

L’ALUNNO SI IMPEGNA A…

♣ Essere puntuale alle lezioni e frequentarle conregolarità

♣ Conoscere l’offerta formativa presentata dagli insegnanti

♣ Intervenire durante le lezioni in modo ordinato e pertinente

♣ Partecipare al lavoro scolastico individuale e/o di gruppo

♣ Svolgere regolarmente il lavoro assegnato a scuola e a casa

♣ Sottoporsi regolarmente alle verifiche previste dai docenti

♣ Conoscere e rispettare il Regolamento di Istituto

♣ Rispettare i compagni ed il personale della scuola

♣ Rispettare le diversità personali e culturali, la sensibilità altrui

♣ Rispettare gli spazi, gli arredi ed i laboratori della scuola

♣ Favorire la comunicazione scuola/famiglia

♣ Chiedere di uscire dall’aula solo in caso di necessità ed uno alla volta

♣ Non usare mai a scuola il cellulare

♣ Vestirsi in modo adeguato e rispettoso dell’Istituzione Scolastica, accettando i suggerimenti del Dirigente o dei Docenti

 

LA FAMIGLIA SI IMPEGNA A…

♣ Conoscere l’Offerta Formativa della scuola

♣ Collaborare al progetto formativo, con proposte e osservazioni migliorative

♣ A partecipare a riunioni, assemblee, consigli e colloqui (questi ultimi almeno uno a quadrimestre)

♣ Conoscere e rispettare il Regolamento d’Istituto

♣ Curare che il proprio figlio svolga i compiti assegnati per casa e porti il materiale necessario alle lezioni

♣ Far rispettare l’orario di ingresso a scuola, limitare le uscite anticipate e gli ingressi posticipati, provvedendo in questi casi a prendere in consegna il proprio figlio personalmente o tramite un adulto delegato

♣ Controllare sul libretto le giustificazioni di assenze e ritardi del proprio figlio, contattando anche la scuola per accertamenti, nonché firmare le comunicazioni e restituire le varie documentazioni (es. verifiche scritte ed orali)

♣ Rivolgersi ai docenti o al Dirigente Scolastico in presenza di problemi didattici o personali

♣ Dare informazioni utili a migliorare la conoscenza degli studenti da parte della scuola

♣ Aiutare i propri figli a farli riflettere sui comportamenti adeguati verso se stessi e gli altri e rispondere in solido di eventuali danni arrecati volontariamente


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.